biblioterapia_biblioterapie e scrittura creativaIl termine “biblioterapia” deriva dal greco biblios + therapon , alla lettera significa: “cura attraverso i libri”. Il valore della lettura e il beneficio che da essa si può trarre non è scoperta recente. Sin dai tempi dell’Antica Grecia, all’entrata della biblioteca di Tebe campeggiava la scritta: “Farmacia dell’anima”.

La biblioterapia oggi è uno strumento molto utilizzato negli Stati Uniti e ancora poco conosciuto in Italia; può essere definito come un insieme di tecniche che stimolano il processo dinamico che avviene tra il testo e la personalità del lettore, per attivare una serie di processi utili a fronteggiare un problema, superare un ostacolo, affrontare una situazione di vita particolare ma anche accrescere le proprie conoscenze, aumentare la consapevolezza di sé ed allargare il proprio punto di vista.