Privacy

Privacy Policy

 CENTRO ANCH’IO S.R.L. – IMPRESA SOCIALE

INFORMATIVA PER PRESTAZIONI SVOLTE DA PSICOLOGI

Tutela della Privacy – (Artt.13 e 14 – Regolamento UE 2016/679)

Con riferimento all’attività di terapia psicologica, ai sensi e per gli effetti del Reg.to UE 2016/679 (di seguito ‘GDPR’) con la presente la informiamo che la normativa in materia di privacy prevede la tutela degli interessati rispetto al trattamento dei dati personali e che tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della sua riservatezza e dei suoi diritti. In particolare, la informiamo che:

  1. Titolare del Trattamento.

Il Titolare del Trattamento è CENTRO ANCH’IO srl Impresa Sociale, con sede legale a Potenza, Via del Gallitello 221 –e-mail info@centroanchio.it.

  1. Finalità e modalità del trattamento.

I Suoi dati personali verranno trattati per le seguenti finalità:

  1. svolgimento di attività necessarie alla prevenzione, diagnosi, cura, riabilitazione o per altre prestazioni richieste, connesse all’esecuzione dell’incarico conferito; la prestazione (e quindi i dati personali oggetto di trattamento) avverrà nel pieno rispetto del Codice Deontologico professionale assunto ex art. 28 della L. n. 56 del 1989 e s.m.i.;
  2. solo previo Suo specifico e distinto consenso (art. 7 GDPR), attività di marketing, tramite e-mail, posta e/o sms e/o contatti telefonici, newsletter su servizi professionali offerti dal Titolare gratuiti o a pagamento e rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi.

Il trattamento dei dati personali è effettuato da parte di soggetti specificamente autorizzati ed istruiti al trattamento ai sensi dell’art. 2-quaterdecies del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (di seguito, il “Codice Privacy”) e dell’art. 29 del GDPR; il trattamento avviene mediante strumenti manuali ed informatici, i colloqui possono avvenire anche a distanza, con logiche strettamente correlate alle finalità e comunque in modo da garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati personali. Si precisa che le persone autorizzate a trattare dati per finalità terapeutiche sono professionisti soggetti al segreto professionale.

In caso di colloqui a distanza si precisa che:

  • alla luce delle Linee Guida del Ministero della Salute e delle indicazioni fornite dal Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi, la prestazione verrà svolta per entrambi in un luogo privato, riservato e in assenza di terzi non dichiarati;
  • i colloqui non saranno registrati né in audio né in video. A richiesta di una delle parti, è necessario acquisire un consenso specifico dall’altra parte;
  • le prestazioni verranno rese attraverso le piattaforme online Zoom.
  1. Tipologia di dati trattati – Base giuridica e liceità del trattamento, natura del conferimento e conseguenze di un eventuale rifiuto, consenso dell’Interessato

I dati personali di seguito indicati verranno trattati in accordo alle disposizioni legislative della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza ivi previsti; in particolare:

  1. dati anagrafici, di contatto e di pagamento (informazioni relative al nome, numero di telefono, indirizzo di posta elettronica) nonché informazioni relative al pagamento dell’onorario per l’incarico (es. numero di carta di credito/debito), ecc.; per questi dati personali il presupposto per il trattamento è individuato nell’art. 6-b) del GDPR (esecuzione di obblighi contrattuali/precontrattuali);
  2. dati relativi allo stato di salute: i dati personali attinenti alla salute fisica o mentale sono raccolti direttamente, in relazione alla richiesta di esecuzione di valutazioni, esami, accertamenti diagnostici, interventi riabilitativi e ogni altra tipologia di servizio di natura professionale connesso con l’esecuzione dell’incarico; per questa tipologia di dati personali il presupposto per il trattamento è individuato nell’art. 9-2h del GDPR (esecuzione di una prestazione sanitaria).

In entrambe i casi il conferimento è obbligatorio per il corretto espletamento dell’incarico.

I dati personali possono riguardare anche componenti del nucleo familiare.

  1. Soggetti o categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati.

I dati relativi allo stato di salute non verranno comunicati ad alcuno, salvo richieste da parte di Autorità Sanitarie o Giudiziarie nei casi previsti dalla Legge.

Quanto ai dati personali diversi da quelli relativi allo stato di salute, potranno essere comunicati anche a soggetti esterni per l’espletamento di finalità amministrative, contabili e fiscali; in tal caso tali soggetti tratteranno i dati ‘per conto’ del Titolare, in qualità di Responsabili dei Trattamenti, a seguito di accordo stipulato in base alle previsioni dell’art. 28 del GDPR.

Nessuno dei dati personali sarà soggetto a diffusione.

  1. Durata del Trattamento.

Nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 del GDPR, il periodo di conservazione dei Suoi dati personali è:

  • 10 anni in ottemperanza agli obblighi di legge sanciti dalla legge;
  • con esclusivo riferimento ai dati sanitari, quest’ultimi verranno conservati solo per il tempo necessario all’espletamento dell’incarico professionale conferito, per finalità ad esso collegata e comunque per un periodo minimo di 5 anni ex art. 17 del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani.

I dati personali non più necessari, o per i quali non sussista più un presupposto giuridico per la relativa conservazione, verranno anonimizzati irreversibilmente o eliminati in modo sicuro.

  1. Diritti dell’interessato.

Gli art. 15 e segg. del Regolamento Privacy conferiscono all’Interessato il diritto di ottenere:

  • la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
  • l’indicazione dell’origine dei dati personali, delle finalità e modalità del trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare;
  • l’aggiornamento, rettifica, integrazione, cancellazione, trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge – compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono raccolti o successivamente trattati – l’attestazione che tali operazioni sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

L’Interessato ha inoltre il diritto:

  • di revocare in qualsiasi momento il consenso prestato al trattamento dei dati personali (senza pregiudizio della liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca);
  • di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • di opporsi, in tutto o in parte al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale;
  • di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali nei casi previsti dal Regolamento Privacy.

Per esercitare i diritti di cui agli artt. 15 e segg. del Regolamento Privacy occorre rivolgersi al Titolare del trattamento ‘Centro anch’io’ Impresa Sociale srl con sede legale in Potenza, Via del Gallitello, 221, telefono 342 1557515, email info@centroanchio.it.

Related posts

I Nostri Video

« Prev1 / 2Next »UN TE' CON TE - Tema AUTISMO ALTO FUNZIONAMENTO - Ospite Silvana Maggi & CristinaUN TE' CON TE - Tema...

Fare Rete

Il lavoro di squadra per noi è importante! Ecco perchè in questi anni abbiamo sempre cercato il confronto e lo scambio con altre realtà di valore...

Posted