Apprendimento
Presso il Centro è attivo il servizio ANCH’IO DISLESSIA, nato allo scopo di fornire una risposta di qualità per bambini, ragazzi o adulti che vivono una o più difficoltà relative all’apprendimento.

D.S.A.

Il termine DSA (Disturbo Specifico dell’Apprendimento) indica un insieme di difficoltà relative ad una o più aree dell’apprendimento. All’interno di questa definizione rientrano:

DISLESSIA: lievi, moderate o importanti difficoltà nel leggere e/o nella comprensione del testo scritto. Il bambino con dislessia legge più lentamente e/o commettendo molti più errori rispetto ai propri compagni;

DISGRAFIA: scrittura indecifrabile, il bambino impiega molto tempo e fatica nel coordinare i movimenti necessari alla scrittura;

DISORTOGRAFIA: è una difficoltà relativa alla competenza ortografica, vengono commessi molti errori e i processi di automatizzazione delle regole grammaticali risultano più faticosi;

DISCALCULIA: difficoltà nel contare, nello scrivere o leggere i numeri, nel riconoscere il loro valore, nell’effettuare operazioni scritte o a mente e nella risoluzione dei problemi.

Tali difficoltà specifiche sono associate ad un funzionamento intellettivo nella norma o superiore ad essa.

Recenti ricerche hanno stimato la presenza di circa 280.000 studenti con uno o più DSA all’interno delle scuole italiane.

Da non dimentica che alla base delle difficoltà specifiche di apprendimento vi è la presenza di uno stile di pensiero differente, molto spesso creativo e originale, che può non trovare spazio all’interno di metodologie didattiche basate unicamente sulla ripetizione o sulla memoria.

Inoltre, possono comportare la presenza di difficoltà anche in altri ambiti quali la gestione efficace del tempo; la tendenza a perdere e/o dimenticare cose importanti; la difficoltà nelle gestione del materiale scolastico; i tempi di attenzione ridotti.

Quando queste modalità differenti di apprendere non vengono riconosciute e/o valorizzate dal contesto scolastico e familiare, posso far scaturire numerose conseguenze quali: abbandono scolastico prematuro; disagio psicologico e abbassamento dell’autostima; difficoltà relazionali; incremento della conflittualità familiare.

E’ fondamentale

  • riconoscere che ognuno apprende in maniera diversa;
  • aiutare i bambini/ragazzi a utilizzare il proprio stile individuale di apprendimento (VERBALE – VISIVO – CINESTETICO – VISUOSPAZIALE);
  • porre tutti gli alunni nella condizione emotiva di poter dare il meglio di sè;
  • lavorare in rete considerando genitori, docenti ed esperti partner di una missione comune.

LO SAPEVATE CHE TANTISSIMI PERSONAGGI FAMOSI HANNO DOVUTO AFFRONTARE QUALCHE DIFFICOLTA’ CON LA SCUOLA PROPRIO PERCHE’ DISLESSICI,

SENZA RINUNCIARE AI LORO SOGNI?

Qualche esempio? Albert Einstein; Walt Disney; Steve Jobs; Johnny Deep e tanti tanti altri!

I nostri servizi:

SCREENING DEGLI APPRENDIMENTI SCOLASTICI

VALUTAZIONE DIAGNOSTICA

TRAINING COGNITIVI, LOGOPEDICI, PSICOMOTORI

DOPOSCUOLA SPECIALISTICO DIGITALE